Arancini con melanzana, olive, capperi e caciocavallo

…buongiorno! Oggi vi propongo un classico della cucina siciliana, sua maestà l’arancino. Questo altro non é che una palla di riso o cono impanato e fritto, farcito generalmente con ragù, piselli e caciocavallo. Sono lo street food più goloso della Sicilia, caldi e con quella crosta croccante si trovano in tutte friggitorie. Ma come si chiama arancino o arancina? Nella parte orientale della Sicilia si dice “arancini” ed hanno una forma a cono. Nella parte occidentale si chiama “arancina” per via della somiglianza estetica con l’arancia. Proprio per questa differenza di forma e di nome c’é molta confusione e si creano sempre non poche diatribe… Sinceramente per me che siano tondi o a cono che si chiamino arancini o arancine poco importa, so solo che mi piacciono tanto! Questa volta però vi propongo un versione diversa dal classico condimento. Li ho farciti con melanzane, olive, capperi e caciocavallo.! Un ripieno davvero strepitoso. Gustosi e molto saporiti vi conquisteranno al primo morso!! Uno tira l’altro…

Ingredienti per 10 arancini

300 g di riso

50 g di parmigiano grattugiato

1 uovo

per il ripieno

1 melanzana

6/8 pomodorini ciliegino

1 spicchio di aglio

basilico q.b.

1 cucchiaio di capperi

10/15 olive denocciolate

120 g di formaggio caciocavallo o quello che più preferite

olio extravergine di oliva q.b.

per l’ impanatura

3 uova

pangrattato q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

Per prima cosa lavate e tagliare le melanzane a fette, disponete le fette in uno scolapasta e cospargetele di sale grosso, ponete sopra le fette un peso per facilitare l’eliminazione dei liquidi che le danno un sapore amaro, fatele riposare almeno un’ora. Sciacquate le melanzane sotto l’acqua corrente e asciugatele bene.

Tagliate le melanzane a bastoncini e poi a dadini, ponetele in una padella con l’aglio a pezzettini e olio extravergine di oliva e fate cucinate, quasi a fine cottura aggiungete i pomodorini tagliati a pezzettini e lasciate insaporire a fuoco vivace per qualche minuto. Regolate di sale e pepe. Unite ora i capperi e le olive a pezzettini e il basilico sminuzzato.

Preparate ora il riso: lessatelo in una pentola con poca acqua salata. Scolatelo al dente. Fatelo leggermente raffreddare, Unite il parmigiano grattugiato e l’uovo. Mescolate e lasciatelo raffreddare. Una volta freddo, mettetene un pugnetto nella mano per formare un incavo e farcitelo al centro con il ripieno di melanzane e un dadino di caciocavallo. Richiudete con il riso, formando una palla. Procedete cosi sino a terminare gli ingredienti. Passate, ora, le arancine una ad una nelle uova sbattute e poi nel pangrattato. Immergetele in una padella con l’olio caldo e friggetele sino a che non saranno dorate. Scolatele e poggiatele su carta assorbente, servitele ben calde.

Nome ricetta
Arancini con melanzana, olive, capperi e caciocavallo
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *